Viaggi e meditazione: 5 mete per regalarsi il benessere

Lo chiamano turismo sostenibile, perché rispetta l’ambiente così come le culture che incontra. Ma ne esistono di tipologie diverse, anche più “personali” e spirituali. Sì, perché il viaggio fa bene, ma fa ancora meglio se comprende anche dei momenti da dedicare al proprio benessere e, perché no, alla meditazione, per recuperare le energie e il buonumore. Quale sarà, allora, la vostra prossima meta per ritrovare l’equilibrio psico-fisico? Dalla Spagna al Messico, ecco cinque viaggi che curano mente e corpo.

Il cammino di Santiago in Spagna

Da tempo il cammino di Santiago de Compostela non è più solo un pellegrinaggio strettamente religioso, bensì un viaggio spirituale che molte persone intraprendono per mettersi alla prova sia fisicamente che mentalmente. Il percorso attraversa paesaggi e siti di interesse culturale notevoli, tra città storiche, vette di montagne, boschi e litorali a picco sull’oceano, tanto che i suoi 900 chilometri di strade e sentieri sono stati proclamati patrimonio dell’umanità Unesco. A percorrerlo a piedi occorre un mese. Trenta giorni in cui cambia il rapporto con se stessi, e, a volte, si raggiunge anche qualche consapevolezza in più. I primi dieci giorni, infatti, sono tutti incentrati sul corpo, volti all’accettazione e al superamento della fatica, mentre nei secondi dieci il lavoro è mentale, quando si inizia a metabolizzare davvero il senso del cammino. Gli ultimi dieci, infine, sono i più profondi, quelli in cui si instaura un vero dialogo con il proprio io. Per un soggiorno rigenerante alla fine del percorso, dirigetevi all’Hotel Altair di Santiago. 

Galizia - cammino di santiago

Meditazione a Bali, Indonesia

Se siete alla ricerca di un luogo di pace dove immergervi nella meditazione (e in un paesaggio mozzafiato), la città di Ubud, sull’isola di Bali, è quello che fa per voi. Tra centri olistici, che propongono corsi di yoga immersi nella natura, e resort di lusso, come il Puri Gangga Resort & Spa, che offrono ogni tipo di esperienze benessere, dai massaggi al ballo, dal downhill in mountain bike al trekking, il viaggio curerà lo spirito.

Trattamenti ayurvedici nella regione del Kerala, India

Significa letteralmente “scienza della vita” ed è volta ad allungare il tempo di vita e a migliorare la propria salute attraverso trattamenti di prevenzione e cura: l’ayurveda in India è, ancora oggi, più diffusa della medicina occidentale. Basata sulla meditazione e sulla ricerca dell’equilibrio tra corpo e mente, l’ayurveda utilizza rimedi naturali come diete specifiche, massaggi, bagni di vapore, tecniche respiratorie e yoga, per favorire il benessere. La regione tropicale del Kerala è particolarmente nota per questi trattamenti e numerose sono le strutture alberghiere specializzate. Tra questi, il Somatheeram Ayurveda Resort, nelle campagne vicino a Vizhinjam, che offre percorsi diversi, dalla gestione dello stress alla purificazione del corpo, tutti all’insegna di pace e tranquillità.

Soggiorno detox a Tulum, in Messico

Forse non ci avevate mai pensato, ma il Messico sa offrire non solo esperienze mozzafiato, fra templi Maya e immersioni alla scoperta del modo sottomarino, ma anche la possibilità di rifugiarsi nella natura e in esperienze di relax che sapranno togliervi qualsiasi preoccupazione dalla testa. All’Amansala Eco-chic Resort di Tulum, in particolare, si può praticare yoga facendosi cullare dal suono delle onde del mare e combinare il relax al fitness, dedicando speciale attenzione all’alimentazione.

Tulum

Sedona, un’oasi di pace tra le rocce dell’Arizona

Immaginate di fare yoga affacciandovi sulle lande rocciose e sconfinate dell’Arizona, prima di andare a visitare il Grand Canyon: con una vista così, sarà difficile rimanere stressati. Sedona è considerata una delle più importanti destinazioni spirituali negli Stati Uniti e non solo, e rappresenta una meta perfetta per dedicarsi alla cura di mente e corpo. Al Sedona Enchantment Resort potrete infatti partecipare ad escursioni, trattamenti spa e workshop meditativi, oltre ad attività come il woka, che combina yoga e camminata nel canyon, e il sunrise stretch, una sorta di saluto al sole incentrato sul fitness.

ph ufficio stampa

Irene Dominioni

Cresciuta nella foresta di libri della sua casa milanese, Irene ha inseguito la passione per il giornalismo in Danimarca e in Olanda, grazie al master Erasmus Mundus Journalism, Media and Globalisation. Di nuovo a Milano, oggi collabora con pubblicazioni internazionali come Pandeia.eu e Orange Magazine, e si occupa di comunicazione, social media e organizzazione di eventi. Su Moda a Colazione scrive di cultura e viaggi.

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment