Penhaligon’s Trade Routes Collection: il profumo Agarbathi

Agarbathi è l’ingresso in un tempio indiano, dove le note del legno di sandalo si fondono alle volute di incenso e all’inebriante sentore del gelsomino delle ghirlande indossate dai fedeli che offrono latte agli dei”. Così Alexander Lee ha raccontato al blog thebeautycove il suo nuovo profumo, creato per Penhaligon’s. Nel “silenzio” di Agarbathi vibrano anche effluvi aromatici di bergamotto cosparsi dal pungente sentore delle bacche di pepe rosa, che insieme ci riportano al pulsante battito della vita.

Con Paithani, Agarbathi completa Trade Routes di Penhaligon’s, una collezione di ricordi olfattivi di un’epoca scandita da viaggi mirabolanti. Quelli marinari verso misteriose rotte e, quando le navi tornavano a Londra, le loro stive svelavano materie prime esotiche sconosciute e affascinanti, spezie ed erbe aromatiche, sete preziose e perle rare, liquori ambrati e incensi purificanti.

ph e acquerelli di Margherita e Alessandro Tizzi

Margherita Tizzi

In questi ultimi anni all’arrembaggio l’amore di Margherita per il giornalismo embedded è cresciuto e maturato. Resta il suo sogno – accanto a quello (nel cassetto) di diventare una maestra di sci e di trasformare l’Italia in un paese consapevole dei tesori che conserva. E’ il babbo pittore, infatti, che le ha trasmesso l’amore incondizionato per l’arte e il design...

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment