Colazione al bar: 10 locali in giro per il mondo

Dolce o salata? Continentale o British? Cappuccino e brioche o uova e pancetta? Qual è la vostra colazione preferita? Per iniziare la giornata con il piede giusto, ovunque vi troviate, non potevamo essere che noi di Moda a Colazione a proporvi 10 locali cool e gustosi.

Michetta’s, Milano

Per vivere l’autentica esperienza gastronomica milanese, la michetta è un must e questo localino in via Ambrogio Campiglio ne propone infinite varianti. Anticamente destinato alla classe operaia e immediatamente riconoscibile per via della sua forma, questa tipologia di pane è perfetta per la preparazione di farciti: da quelli semplici con la mortadella ai gourmet con tanto di formaggi, verdure e salse. Insomma, la colazione mordi e fuggi di Michetta’s vi farà impazzire.

Frenchie To Go, Parigi

Muffin con la pancetta, uova alla benedict con pastrami o spinaci, muesli con frutta e miele, spremute fresche e la migliore selezione di pâtisserie francesi: questa è la colazione di Frenchie To Go, piccolo locale in Rue du Nil 9 a Parigi, nel 2° Arrondissement. Se non siete mattinieri, una selezione di panini, hot dog e patatine renderanno il vostro brunch ancora più gustoso.

Frenchie to go Parigi

Prufrock Coffee, Londra

Aperto per colazione e pranzo, questo bar della capitale inglese offre colazioni sia dolci che salate, anche senza glutine. Il menù varia in base alla stagionalità e ai prodotti offerti dal mercato. Per i più appassionati, c’è anche un training centre con corsi per imparare il mestiere del barista, come degustare il caffè e perfino come produrlo.

Prufrock Londra

Manteigaria Camoes, Lisbona

Il posto migliore dove assaggiare il mitico pastel de nata, dolce portoghese a base di uova, è indubbiamente la pasticceria Manteigaria Camoes in Rua do Loreto 2. Il piccolo menù e l’atmosfera locale lo rendono gettonatissimo sia tra i portoghesi che tra i turisti.

manteigaria Camoes Lisbona

Bluebell Coffee, Valencia

Floreale, artistico e divertente. Così si può definire il menù di Bluebell Coffee, a Valencia, ideale per un brunch dove la presentazione del piatto è chiave, che siano uova, pancakes, french toast o tortini di patate con salse delicate. Da bere, provate la mimosa di anguria o la limonata alla lavanda.

The Charles Café, Cape Town

Vista la lunghezza del menù di The Charles Café, sarà impossibile non trovare qualcosa che stimoli l’appetito: omelette vegetariane, porridge d’avena con miele e cannella, croissants farciti al momento, torte e tartelette di carote e noci, mandorle e miele e insalate con quinoa o trota affumicata. Aggiungete una bella terrazza e la vista sulla città, e la colazione diventerà una delle migliori che abbiate mai provato.

the Charles cafe Cape Town

Russ & Daughters, New York

I bagel di questo locale a New York sono una vera chicca a base di pesce: salmone, caviale e aringhe, con verdure fresche e salse dalla tradizione della pescheria storica. A coronare il tutto zuppe, insalate e dolci.

Saving Grace, Toronto

Piccolo ed essenziale, ma molto accogliente: questo locale canadese è una perla nascosta. Tra pancakes e waffles, vi sentirete a casa. Particolarmente consigliato il french toast con banane caramellate.

The Nine, Sydney

Una colazione dal sapore mediterraneo, a due passi dalla spiaggia di Bondi Beach: questo è The Nine, un bar semplice ma sofisticato, la cui attività si basa sul sostegno dei produttori locali e la scelta di ingredienti altamente bio. Da provare il South Side smashed avocado.

The Nine Sydney

Bills Omotesando, Tokyo

La cura che Bills Omotesando mette nei suoi piatti lo renderebbe degno dei migliori hotel a cinque stelle. Pancakes, muesli con frutta, centrifugati e invitanti torte sono al centro della colazione, ma l’offerta è vastissima anche per pranzo e cena, con ingredienti tipici della cucina occidentale in un locale luminoso e ordinato, in perfetto stile giapponese.

bills tokyo

Irene Dominioni

Cresciuta nella foresta di libri della sua casa milanese, Irene ha inseguito la passione per il giornalismo in Danimarca e in Olanda, grazie al master Erasmus Mundus Journalism, Media and Globalisation. Di nuovo a Milano, oggi collabora con pubblicazioni internazionali come Pandeia.eu e Orange Magazine, e si occupa di comunicazione, social media e organizzazione di eventi. Su Moda a Colazione scrive di cultura e viaggi.

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment