Chanel D-Pollution Essentiel, la brume anti-inquinamento

Un pranzo in città, all’aperto. Un giro in decappottabile. Una corsa o un pic-nic al parco. Una passeggiata per le vie del centro. Tutti amiamo la vita metropolitana, così stimolante ed elettrizzante. La nostra pelle, però, è di tutt’altra opinione: l’inquinamento e altri agenti presenti nell’aria la spengono e la fanno invecchiare.

Per questo Chanel presenta D-Pollution Essentiel, una brume ultra-sottile con cinque principi attivi di origine naturale, che offre un sistema di difesa in 3 dimensioni: disinquina, destressa e difende (l’estratto di lievito, ricavato da una specie di cactus in grado di sopravvivere alle condizioni di aridità estreme del deserto californiano, contribuisce a rinforzare la barriera cutanea).

Basta vaporizzare D-Pollution Essentiel su viso, collo e décolleté, dunque, per impedire alle particelle inquinanti di penetrare in profondità, limitando lo stress ossidativo e rinforzando il sistema di difesa e adattamento della pelle. Si usa dopo la routine di trattamento abituale, ma anche in caso di picchi di inquinamento o di maggiore esposizione all’ambiente esterno, anche sopra al make up. Così la giovinezza è preservata.

 

ph e acquerello di Margherita e Alessandro Tizzi

Margherita Tizzi

In questi ultimi anni all’arrembaggio l’amore di Margherita per il giornalismo embedded è cresciuto e maturato. Resta il suo sogno – accanto a quello (nel cassetto) di diventare una maestra di sci e di trasformare l’Italia in un paese consapevole dei tesori che conserva. E’ il babbo pittore, infatti, che le ha trasmesso l’amore incondizionato per l’arte e il design...

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment