Bellezza: Tuttotondo, il marchio artistico italiano che cura corpo e mente

Fico d’India, Mirto, Castagna, Chinotto, Erbe Alpine, Riso e Mela illustrate da Olimpia Zagnoli, mentre Pablo Lobato ha disegnato Golf e Scherma. Il mondo artistico, colorato, brillante e autentico di Tuttotondo ci ha davvero conquistato. Tuttotondo, un marchio di toiletries che ricorda cartoline italiane, scritte attraverso profumazioni originali, texture performanti piacevoli al tatto e illustrazioni sofisticate, appunto.

Tuttotondo, parola derivante da un’antica tecnica scultorea, che vuole osservare le cose sotto diversi e molteplici punti di vista. Vuole osservare la riviera ligure attraverso il suo chinotto, Stintino, punta nord occidentale della Sardegna, con il suo mirto, caratteristico dell’isola Asinara, e Taormina, dove le coste selvagge pullulano di piante spinose ma molto generose, i fichi d’India. Ancora: le Dolomiti e le erbe alpine, il Monte Amiata e le castagne, il fiume Sesia e il riso Arborio, Sant’Agata de’Goti e la mela Annurca. Cos’hanno di così speciale questi ingredienti?

Il chinotto, uno degli agrumi più rari e preziosi che esistano in natura, è energizzante e tonificante. Dai fiori di mirto, pianta tipica della macchia mediterranea, specialmente delle isole molto ventilate, si ricava l’Acqua degli Angeli, essenza astringente. Anche l’olio essenziale di mirto è rinomato per le sue proprietà balsamiche, antinfiammatorie e antisettiche.

Erbe, fiori e piante sono state per millenni l’unico rimedio efficace per fornire sollievo e guarigione: ecco allora l’uso delle varietà dell’area incontaminata delle Dolomiti, che rilassano la muscolatura e favoriscono il totale abbandono di mente e corpo. Il fico d’India dell’Etna è ricco di vitamine e sali minerali che favoriscono il rinnovamento e sono capaci di catturare e trattenere le molecole d’acqua: il prodotto di Tuttotondo è, dunque, ideale in caso di detersione frequente e dopo l’esposizione ad agenti disidratanti (sole, cloro, sale). La castagna del monte Amiata è nutriente, come il riso, adatto anche in caso di pelle grassa, in quando l’amido assorbe l’eccesso di sebo, mentre le virtù della polpa di mela assicurano un’azione antiossidante.

Infine, Tuttotondo ci accompagna in un viaggio alla scoperta dei più antichi e prestigiosi circoli sportivi che si sono distinti nel panorama internazionale, da cui nascono le due linee maschili, Golf e Scherma. Da uno dei Golf Club più chic d’Italia, la vista di estende dall’Acquedotto Claudio ai Castelli Romani, dal crinale dell’Appia Antica al mausoleo di Cecilia Matella. Si può scorgere anche la facciata della Basilica di S. Giovanni e, più in lontananza, la Cupola di S. Pietro. I suoi prodotti, quindi, non potevano che essere a base di oligoelementi, acceleratori del ricambio cellulare, purificatori, tonificanti e rigeneranti.

La scherma, invece, è una disciplina antica, avvincente e ritmata, che richiede prontezza, agilità e velocità. Una delle scuole più antiche e prestigiose del Bel Paese è nata nel 1882, a Milano. Così i prodotti ad essa dedicati sono a base di tè nero, che contrasta i segni dell’invecchiamento ed elimina le impurità della cute.

Margherita Tizzi

In questi ultimi anni all’arrembaggio l’amore di Margherita per il giornalismo embedded è cresciuto e maturato. Resta il suo sogno – accanto a quello (nel cassetto) di diventare una maestra di sci e di trasformare l’Italia in un paese consapevole dei tesori che conserva. E’ il babbo pittore, infatti, che le ha trasmesso l’amore incondizionato per l’arte e il design...

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment