2017, Omini (Robe di Kappa) nello spazio

A fine luglio, un team di astronauti è partito dalla base di Baikonur (Kazakistan) per la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), la più grande mai costruita. Con loro, come equipaggiamento personale, anche le polo e t-shirt con il logo degli Omini di Robe di Kappa: oltre al classico modello Aarau, anche la versione EcoTech, realizzata con una fibra vegetale ricavata da piante diverse dal cotone, che garantiscono maggiore idrorepellenza, minore formazione di batteri e conseguente odore, a vantaggio del comfort percepito.

Fino a dicembre, mese previsto per la fine della missione, le caratteristiche tecniche dei prodotti del brand continueranno a essere verificate in un ambiente caratterizzato da condizioni ambientali molto particolari, per confermare l’ottima qualità dei materiali.

L’avventura degli “Omini nello spazio”, dunque, continua. La collaborazione con Altec (Aerospace Logistics Technology Engineering Company), centro di eccellenza italiano per la fornitura di servizi ingegneristici e logistici a supporto delle operazioni e dell’utilizzazione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), è, infatti, iniziata nel 2015.

Margherita Tizzi

In questi ultimi anni all’arrembaggio l’amore di Margherita per il giornalismo embedded è cresciuto e maturato. Resta il suo sogno – accanto a quello (nel cassetto) di diventare una maestra di sci e di trasformare l’Italia in un paese consapevole dei tesori che conserva. E’ il babbo pittore, infatti, che le ha trasmesso l’amore incondizionato per l’arte e il design...

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy
Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln
Calvin Klein, Eternity Moment