10 libri (più uno) ambientati d’estate

L’estate è arrivata e con essa l’opportunità di recuperare il rapporto con la letteratura, tra un tuffo e l’altro. Per entrare ancora di più nello spirito, favorendo l’uso dell’immaginazione e l’identificazione con i personaggi, optate per un romanzo ambientato in questa stagione. Perché, che si tratti di un grande classico oppure di una nuova uscita, in estate tutto può succedere, a maggior ragione in un buon libro.

Ecco dieci titoli, più uno, con cui rilassarsi, cavalcare l’onda della letteratura e ingannare le lunghe e torride giornate estive.

L’isola di Arturo di Elsa Morante

Arturo, che prende il suo nome da una stella, è un ragazzo nato e cresciuto nell’isola di Procida. Orfano di madre, non si cura di alimenti né di abiti, non ha mai incontrato una donna e l’isola è tutto il suo mondo. L’incontro con la nuova compagna del padre, però, darà vita ad una serie di avvicendamenti che lo traghetteranno in breve tempo verso nuovi orizzonti e verso l’età adulta.

isola di arturo_m

Gita al faro di Virginia Woolf

Opera dal taglio introspettivo, Gita al faro racconta la vacanza della famiglia Ramsay all’isola di Skye, nelle isole Ebridi. La signora Ramsay vorrebbe andare in gita al faro, ma il suo progetto viene ostacolato dal marito, il quale afferma che sarà impossibile per via del brutto tempo. L’episodio scatena una serie di tensioni familiari che si risolveranno solo anni dopo, proprio durante la famosa gita.

gita al faro_m

Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace

Reportage commissionato a Foster Wallace dalla rivista Harper’s nel 1996, racconta una settimana in una crociera di lusso ai Caraibi, tra comicità e satira sulla stessa nave che ospitava lo scrittore. Un capolavoro senza mezzi termini sull’opulenza e il divertimento di massa della società americana contemporanea, nello stile unico che ha reso celebre Wallace.

una cosa divertente foster wallace_m

Un giorno questo dolore ti sarà utile di Peter Cameron

James è un 18enne di New York appena diplomato, alle prese con l’estate e la progettazione di un piano alternativo all’università. Solitario e poco socievole, per passare il tempo, lavora nella galleria d’arte di sua madre, ma ciò non basta a tenerlo lontano dai guai: ricordando un po’ le difficoltà a inserirsi di un altro noto ragazzo nella letteratura, il giovane Holden, dovrà scontrarsi con le difficoltà del mondo degli adulti, trovando il modo di entrare a farne parte, seppur diversamente da come gli altri si aspettano da lui.

un giorno questo dolore david cameron_m

Bellas Mariposas di Sergio Atzeni

L’ultimo racconto di Atzeni, la cui pubblicazione avvenne postuma a causa della morte prematura dello scrittore sardo, è ambientato in un quartiere periferico e degradato di Cagliari, durante un’estate degli anni ‘90. Le protagoniste sono due ragazzine amiche del cuore, Caterina e Luna, di 11 e 13 anni, le quali girano la città cercando di dimenticare, almeno per un giorno, la loro difficile vita.

bellas mariposas_m

Il viaggio premio di Julio Cortázar

Dal porto di Buenos Aires salpa il mercantile Malcolm, carico di fortunati vincitori della lotteria nazionale. Durante la navigazione si scoprono tutte le assurdità che caratterizzano questi tipi umani, fra attrazioni, tensioni, indifferenze e dialoghi assurdi ma raffinati. Un romanzo a livelli, dove accanto all’ordinario si dipana un mistero dall’esito a sorpresa.

cortazar

Ogni cosa è illuminata di Jonathan Safran Foer

Il primo romanzo di questo apprezzato autore americano parla di un viaggio che egli compì realmente in Ucraina, alla ricerca di Augustine, la donna che, forse, aveva salvato suo nonno dai nazisti. Munito soltanto di una fotografia e accompagnato da alcuni improbabili compagni di viaggio, il giovane Safran Foer ripercorre la fantastica storia di un villaggio ucraino dal Settecento fino alla distruzione avvenuta a opera dei nazisti. Un viaggio denso di memoria, che getta nuova luce sul presente.

ogni cosa safran foer_m

Estate di Edith Wharton

Uscito nel 1917 e considerato scandaloso finché non venne riscoperto negli anni ‘60, il romanzo racconta la storia d’amore tra una giovane di nome Charity, impiegata in una biblioteca, e Lucius Harney, un affascinante architetto. La relazione viene ostacolata senza successo dal patrigno di lei, ma il vero scoglio sarà rappresentato dalla fine dell’estate e dall’inizio dell’autunno, che porterà sotto gli occhi di tutti le conseguenze scandalose del loro legame.

edith warton

Un’invincibile estate di Filippo Nicosia

Il giorno in cui Diego Scarcella viene alla luce, il 23 maggio del 1992, è lo stesso in cui il giudice Giovanni Falcone viene assassinato sull’autostrada di Capaci. Cresciuto in un quartiere popolare e con un padre violento, Diego studia Lettere e ama leggere e cucinare, al punto da essere assunto come cuoco in un ristorante del centro. La morte improvvisa del padre e una dura verità arrivatagli dal prepotente Giovanni, però, spazzano via tutte le sue certezze. Arriva l’estate, ignara del dolore e degli amori che non sbocciano, e mentre Diego cerca di sciacquarsi tutto questo di dosso nuotando ogni giorno nelle fredde acque dello Stretto, all’orizzonte si profila una scelta determinante per il suo futuro.

invincibile estate_m

Luminusa di Franca Cavagnoli

Lampedusa, terra di mezzo tra Africa ed Europa, è il luogo dove le speranze sanno approdare e naufragare al tempo stesso. Mario, che vi era arrivato dal nord Italia per dare una mano durante un’emergenza migranti, ci si è stabilito, lavorando in un ristorante e coltivando il progetto di aprire un museo a loro dedicato. Tra oggetti ripescati dal mare e racconti personali di abitanti e di naufraghi, la storia affronta un tema fortemente attuale, riservando anche un finale a sorpresa.

luminusa_m

Saga dei Cazalet di Elizabeth Howard

Cinque libri (di cui quattro usciti finora in Italia) per una delle saghe più apprezzate degli ultimi anni, quella della famiglia Cazalet di Elizabeth Howard. Soltanto il primo capitolo, Gli anni della leggerezza, in Inghilterra ha venduto oltre un milione di copie, mentre la BBC ne ha tratto un’apprezzata serie tv. Alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, la storia racconta l’intreccio tra la vita dei componenti della famiglia alto borghese dei Cazalet e della sua servitù con il destino di un paese.

saga cazalet_m

Irene Dominioni

Cresciuta nella foresta di libri della sua casa milanese, Irene ha inseguito la passione per il giornalismo in Danimarca e in Olanda, grazie al master Erasmus Mundus Journalism, Media and Globalisation. Di nuovo a Milano, oggi collabora con pubblicazioni internazionali come Pandeia.eu e Orange Magazine, e si occupa di comunicazione, social media e organizzazione di eventi. Su Moda a Colazione scrive di cultura e viaggi.

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment