Un tuffo con vista? Ecco 8 piscine mozzafiato da nord a sud Italia

Se negli ultimi anni abbiamo avuto la seconda e la terza estate più calde mai registrate dal 1800, pare che anche nel 2016, soprattutto nel sud Italia, le temperature arriveranno a toccare i 42 gradi. Come rinfrescarsi durante un’afosa e umida estate italiana? Ecco 8 piscine mozzafiato sparse per il Bel Paese, dove godere di qualche momento di relax con vista!

Centro balneare Caimi, Milano. Dopo 9 anni di restauri, ha riaperto la piscina anni ‘30 accanto al teatro Franco Parenti (via Carlo Botta 18, zona Porta Romana). Acqua senza cloro, depurata tramite raggi ultravioletti; spogliatoi in teak, che conservano lo stile rétro delle cabine originali; prato a bordo vasca e, nel prossimo futuro, spazi espositivi e una sala teatrale interrata. La particolarità di questo gioiello nautico è il palco galleggiante. Prezzi? Accessibili: 7 euro dal lunedì al venerdì (dalle 14 in poi), agevolato dalle 12,30 alle 14,30 e maggiorato non oltre l’80 per cento negli altri orari.

Piscina Caimi
Piscina Caimi

Grand Hotel Tremezzo, Como. Si chiama Wateronthewater la piscina galleggiante del lago di Como che guarda Bellagio. L’hotel offre anche una piscina circondata dal verde, una Jacuzzi esterna e una piscina coperta con cinque tipi di idromassaggio e l’opzione di nuoto contro-corrente.

Grand Hotel Tremezzo
Grand Hotel Tremezzo

Bagni Vecchi e Nuovi, Bormio. Bagni romani, grotte, piscina panoramica e sei percorsi termali ai Bagni Vecchi in Valtellina. I Bagni Nuovi, invece, offrono trenta diversi servizi termali e sette vasce e piscine in un bellissimo giardino.

Bormio Bagni Vecchi
Bagni vecchi e nuovi a Bormio

Molino Stucky Hilton, Venezia. Salite all’ottavo piano per rinfrescarvi nella piscina rooftop di questo hotel a cinque stelle, sorto su un antico granaio: avrete una vista panoramica sull’intera città.

Molino Stucky Hilton
Molino Stucky Hilton

Resort Fonteverde, San Casciano dei Bagni (Siena). Vincitore del World Spa Award 2015, offre piscine termali interne ed esterne, spa con cascata, percorso Bioaquam e bagno di luce nell’incantevole cornice della Val d’Orcia. L’acqua della piscina, la stessa che sgorga dalle 40 sorgenti della zona, ha proprietà terapeutiche, essendo ricca di zolfo, calcio, fluoro e magnesio. Quest’estate potete optare anche per un bagno notturno sotto le stelle, ogni sabato dalle 20 a mezzanotte.

Resort Fonteverde
Resort Fonteverde

Rome Cavalieri Waldorf Astoria, Roma. Nei 2.500 mq del Grand Spa Club di questo hotel pentastellato si trovano non una, bensì 4 piscine tra esterno e interno (con cascata idromassaggio e camino funzionante), oltre a bagno turco, sauna finlandese, vasca idromassaggio e 10 sale per trattamenti sensoriali.

Rome Cavalieri Waldorf Astoria
Rome Cavalieri Waldorf Astoria

Belmond Hotel Caruso, Ravello (Salerno). Dalla piscina a sfioro il panorama della costiera amalfitana. Posizionata sul punto più alto del paese, ha fatto nuotare anche Susan Sarandon e Hugh Laurie.

Belmond Hotel Caruso
Belmond Hotel Caruso

Masseria di Paolo, Martina Franca (Taranto). Un complesso di 18 trulli con piscina in questa oasi di pace dal sapore antico a pochi minuti dalla famosa Alberobello. Una targa riporta la data 1587, ma alcuni edifici del borgo sono precedenti. Sei trulli sono adibiti a dimora con due o più stanze, cucina privata e bagno con vasca idromassaggio.

Masseria di Paolo
Masseria di Paolo

Ph Pinterest

Irene Dominioni

Cresciuta nella foresta di libri della sua casa milanese, Irene ha inseguito la passione per il giornalismo in Danimarca e in Olanda, grazie al master Erasmus Mundus Journalism, Media and Globalisation. Di nuovo a Milano, oggi collabora con pubblicazioni internazionali come Pandeia.eu e Orange Magazine, e si occupa di comunicazione, social media e organizzazione di eventi. Su Moda a Colazione scrive di cultura e viaggi.

No Comments Yet

Comments are closed

 

John Fitzgerald Kennedy
Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln
Calvin Klein, Eternity Moment